GIANLUCA ALZATI

Nato nel 1970 a Milano, insegna Lettere nella scuola Secondaria di I grado.

Ha scritto alcuni romanzi per ragazzi: Il mistero della vecchia chiesa abbandonata (2006, ristampato nel 2008 dopo il grande successo) e il suo atteso seguito La vendetta dei Lupi neri (2007); il giallo con protagonista il figlio di Sant’Agostino Adeodato e l’umbra tenebrarum (2009). È autore anche del testo di Cittadinanza e Costituzione per le scuola Secondaria di I grado Diari di Cittadinanza (2010); Con il tricolore al collo: il romanzo di Luciano Manara e del sogno di un’Italia unita (2011). Insieme alla Controvento acoustic band, scrive, canta e suona nel libro con disco allegato Sotto il cielo in Brianza, dieci storie e dieci canzoni che raccontano l’amore per la propria terra di adozione (2012). Successivamente pubblica il romanzo Piccola staffetta con la partecipazione della partigiana Lidia Menapace e il patrocinio di A.N.P.I. Monza (2014).

Per Teka ha scritto Welcome to Insomnia (2016), L’enigma di Cassiciacum. Con Agostino alla ricerca della felicità (2017), Wapiti. La foresta del cervo rosso (2018), Per sempre mai più (2019).

alzatiinsomnia.blogspot.com